icon-bg
icon-bg
icon-bg

Scegli TNI per il controllo e l’inventario dei computer in Active Directory

Grazie a Total Network Inventory, diventa facile monitorare i computer degli uffici e delle organizzazioni a prescindere dalla loro titolarità. TNI funziona nelle reti aziendali di qualsiasi dimensione, anche quelle basate su Active Directory.

A chi è rivolta questa soluzione?

Se la tua azienda ha una decina di computer, ovviamente ti basta raggiungere le postazioni per annotarti le informazioni che ti servono. Man mano che i dispositivi aumentano, però, farne l’inventario richiede sempre più tempo, finché diventa quasi impossibile, una volta che la rete ha raggiunto un certo volume.

Quali operazioni consente di eseguire?

Grazie a Total Network Inventory, puoi ottenere informazioni dettagliate su tutti i computer e i dispositivi connessi alla rete aziendale. Il software analizza la rete in modo facile e veloce, raccogliendo tutti i dati disponibili. Dalle informazioni acquisite, puoi inoltre ricavare tutta una serie di rapporti che possono essere esportati in uno dei formati più diffusi in un paio di clic. Infine, la mappa di rete e il modulo avanzato per la gestione delle licenze sono solo alcuni degli strumenti aggiuntivi che completano il software, ampliandone il potenziale e contribuendo a semplificare enormemente le operazioni di inventario.

Come analizzare i computer connessi ad AD

Per avviare un’analisi della rete, specifica un’UO (unità organizzativa) dal dominio di Active Directory e clicca sul pulsante di avvio. In breve tempo, riceverai un elenco di tutti i computer che soddisfano i criteri prestabiliti. Il tempo necessario per completare l’analisi dipende dal numero di dispositivi connessi alla rete, anche se in genere non richiede più di qualche minuto.

Total Network Inventory ti consente di ottenere informazioni sui componenti sia hardware che software dei tuoi computer, incluso:

  • dettagli sulle schede di rete, come modello, indirizzo MAC, indirizzo IP, gateway e nome host;
  • l’elenco dei dispositivi periferici, tra cui tastiere, mouse, stampanti (comprese quelle di rete) e dispositivi USB collegati.

Oltre ai dati sui dispositivi fisici, vengono raccolti anche quelli che riguardano le soluzioni software installate. Dai rapporti disponibili, puoi scoprire quali sistemi operativi sono presenti e in quale versione, quando sono stati installati, quali aggiornamenti di sistema sono stati applicati e quali chiavi di licenza sono state rilevate. Inoltre, puoi consultare l’elenco dei programmi installati, che include la versione e la data di installazione. Grazie a Total Network Inventory, puoi inoltre effettuare un controllo di sicurezza perché raccoglie informazioni su qualsiasi antivirus, firewall o antispyware presente e tiene sotto controllo l’aggiornamento delle definizioni antivirus.

Come se non bastasse, la nostra soluzione di permette di acquisire informazioni che riguardano i programmi a esecuzione automatica su ogni sistema Windows, le risorse in condivisione (come stampanti e partizioni dei dischi rigidi), i processi in esecuzione e gli account creati.

Lungi dall’essere completo, questo elenco offre solo una panoramica delle informazioni preziose che Total Network Inventory è in grado di acquisire su tutti i dispositivi connessi a una rete locale.

Maggiori informazioni sull’analisi di una rete AD

Prima di avviare un’analisi, dovresti configurare la sincronizzazione di TNI con AD. Per farlo, seleziona e 'Opzioni', 'Generale' specifica il controller di dominio. Nella stessa sezione, hai inoltre la possibilità di configurare altre impostazioni per controllare, ad esempio, ciò che vuoi sincronizzare (computer o utenti) e quali azioni intraprendere con i computer che sono stati rilevati nella rete ma non risultano presenti in AD.

Prima di avviare il processo di analisi, devi aggiungere un apposito elenco di attività. Specifica uno o più nodi da analizzare. Per Active Directory può essere l’indirizzo IP o il nome del controller di dominio, che va specificato usando il prefisso ''AD:''. Per esempio, "AD:10.0.0.1" oppure "AD:servername". Se l’amministratore di dominio ha inserito i dettagli relativi all’ubicazione e alla descrizione, il rapporto includerà anche queste informazioni nelle rispettive colonne.

Una volta ultimato il processo di analisi, alcuni dispositivi potrebbero essere visualizzati come stub. Si tratta di computer che, seppur rilevati in Active Directory, non sono stati analizzati: in questi casi, il programma mostra solo alcune informazioni di base, come la descrizione, l’ubicazione e la versione del sistema operativo. Gli stub possono essere analizzati nuovamente in un secondo momento per ricavarne informazioni più complete.

Grazie a questo set di funzionalità avanzate, Total Network Inventory ti consente di amministrare e controllare i computer in Active Directory in modo molto più semplice.

 

10 giugno 2022

TNI 5.5: calculation of the software licenses cost and expenses planning

The new License Cost Calculator will allow you to calculate and display a summary of the licenses cost for software installed on the network for certain periods in a few clicks.

19 aprile 2022

TNI 5.4: scanning computers with resident agents

Regular scanning of computers using pre-installed resident agents has now become much easier, more convenient and efficient.